#

Stregato dai tuoi melliflui occhi
mi pare il giorno esser più triste
allorchè al maleficio s’assiste
che la disperazione nel volto ti tocchi.

M’accosto, t’osservo, mi fermo e sorrido
tu ricambi bonaria, credetti, in buona fede
con una sofferenza che si vede in quelle prede
incapaci nel terrore di gettar un sol grido.

Con il cuore, confidando, un dono ti porgo
ma mi guardi malevola ed allora m’accorgo
che preda non sei, ma di me ti burli,
fuggevole m’allontano mentre schernendo mi urli

(Titolo: La mendicante non accetta i panini)

Donare è una forma di amare. Se ti piace il nostro lavoro, considera la possibilità di fare una piccola donazione.

Precedente 20 Km al giorno Successivo #