#

Nei lignei scrittori assiso non udivi,
par che non ti giungesse la mia voce
implorante per tal responso atroce
che una volta emesso intirizzivi.

Non ti impensierisce che al mio focolare
rinunciar io devo fino a ignota data
da carte, pareri e indifferenza negata
costretto dal mio futuro a rinegoziare.

Adduci a ciò l’inutil questione
del denaro non fisso ricevuto
che del mio quotidian, com’hai veduto
è già assidua tribolazione.

(Titolo: Mutuo respinto)

Donare è una forma di amare. Se ti piace il nostro lavoro, considera la possibilità di fare una piccola donazione.

Precedente Vertigine Successivo #