Era solo amore

Di te non mi restano che ricordi
di quando eravamo satelliti,
affamati di quel binomio,
di quel sentire le mani piene
di capelli, di pelle non tua
ma che senti appartenerti più della tua voce.
Ma ora qualcosa s’infiltra
nelle immagini di quello che eravamo
e non sorrido più quando ti penso,
non più drogata dal rivivere quei giorni…
Perchè questo?
E’ rancore che inaridisce
quel dolce che c’era
e svuota gli abbracci
di cui prima morivo…
Tutto mi appare una farsa,
una poesia parafrasata,
amore sfumato dal troppo aspettarsi,
amore deluso dal troppo deludersi.

Donare è una forma di amare. Se ti piace il nostro lavoro, considera la possibilità di fare una piccola donazione.

Precedente Disincanto 2 Successivo 20/12/2004