Le corse

“com’è andata Miss Thompson?”
“ho perso 18 dollari.”
“su chi ha puntato nella corsa clou?”
“su One-Eyed Jack.”
“scelta scema. Il cavallo rendeva 5 libbre, il che attira la folla, ma significa anche un passaggio a classe superiore. E un surclassato vince solo quando è giù di giri sulla carta. Invece One-Eyed Jack aveva fatto registrare ottimi tempi, altro motivo di attrazione per la folla, ma tali ottimi tempi si riferivano a un percorso di 6 furlongs e, su tale distanza, la velocità è sempre più elevata, rispetto a quella che si realizza su altre piste. Inoltre, quel cavallo aveva risalito sei posizioni, quindi, ragionava la folla, avrebbe ben figurato sul miglio-e-un-sedicesimo. Ma One-eyed Jack non vince una corsa con 2 curve da due anni. E non è un caro, questo. Quel cavallo è uno scattista, e solo uno scattista. Che sia arrivato ultimo, a 3 a uno, non sorprende.”
“com’è andata a lei, professore?”
“ho perso 140 dollari.”
“su chi ha puntato nella corsa clou?”
“su One-Eyed Jack. La lezione è finita.”

da Storie di ordinaria follia

Donare è una forma di amare. Se ti piace il nostro lavoro, considera la possibilità di fare una piccola donazione.

Precedente Mettere radici Successivo #